Come si abbina l’olio aromatizzato al rosmarino?

L’olio aromatizzato al rosmarino è ideale da accompagnare con la carne alla brace, il pesce sulla griglia, il pollo e le patate al forno, è molto utilizzato anche sulle focacce e per dare sapore ai piatti a base di legumi. Ecco un’ottima ricetta per abbinare questo prodotto:

Ingredienti:
2 filetti di manzo
1 rametto di rosmarino
2 spicchi di aglio
Olio extravergine di oliva
Olio aromatizzato al rosmarino
Sale grosso
Pepe nero macinato al momento

Procedimento:
Per prima cosa spellare l’aglio ed affettarlo.
Scaldare su fiamma viva la piastra in ghisa. Mentre si sta scaldando unire un filo d’olio ed asciugarlo con carta da cucina.
Quando la piastra sarà ben calda comincerà ad emettere un lieve fumo, appena percettibile. Gettare sulla piastra una manciata di sale grosso, rosmarino ed aglio, quindi mettere la carne.
Lasciarla cuocere per 2-3 minuti, senza toccarla, affinché possa ben cuocere. Mantenere la fiamma piuttosto vivace. Non deve ne comparire acqua sul fondo della piastra, ne fumare eccessivamente.
Trascorsi i 2-3 minuti, alzare un lembo della carne per valutare lo stato di cottura. Deve essere ben dorata e presentare le classiche striature brune, segno che la cottura è avvenuta correttamente. Proseguire ancora 1 minuto la cottura se non dovesse essere ben dorata o se piace ben cotta.
Lasciar cuocere la carne sul secondo lato così come si è fatto per il primo. Cospargere con rosmarino tritato ed un’abbondante macinata di pepe nero.
Terminata la cottura mettere la carne in un piatto o in una teglia e coprire con carta stagnola. Lasciarla riposare per un paio di minuti per permettere ai succhi che sono concentrati al centro del filetto di ridistribuirsi contribuendo a rendere la carne più uniformemente morbida.
Mettere il filetto nel piatto e condirlo con un filo d’olio aromatizzato al rosmarino. Decorare con il rosmarino tritato e servire.

Ecco i prodotti utilizzati per questa ricetta:

Potrebbero interessarti anche...
0